Cerca un autore celebre

Blaise Pascal

data: 07/30/14 autore:
Blaise Pascal è stato un filoso e matematico francese del XVII secolo. Ingegno precoce, è considerato uno dei padri della robotica e del calcolo computazionale. Fu proprio ha inventare uno dei primi prototipi di calcolatrice, detta appunto e non a caso “pascalina”.

Felice vita quella che si inizia con l'amore e termina con l'ambizione. Fin che c'è in noi qualche ardore, possiamo essere amati. Poi questo fuoco si spegne: allora come è bello e grande il posto per l'ambizione.

Oltre agli interessi scientifici si occupò a livello filosofico delle questioni di natura religiosa. Dalle sue riflessioni teologiche venne fuori la sua celebre teoria su dio, la cosiddetta scommessa scritta nei Pensieri. 

"Scommettete,dunque,che Dio esiste senza esitare,non perderete nulla". 

"Guadagnerete in questa vita,ed ogni passo che farete su questa strada,vedrete tanta certezza di guadagno e tanta nullità in ciò che rischiate,che alla fine vi renderete conto che avrete scommesso per una cosa certa,infinita,per la quale non avrete dato nulla".


Fu un uomo molto studioso e dai mille interessi. Proprio a causa delle forti cefalee i medici gli consigliarono di pensare meno e condurre uno stile di vita più rilassato e mondano.

Farsi beffe della filosofia vuol dire essere un vero filosofo


«Basta poco a consolarci perché basta poco ad affliggerci.»

VOTI: 2


«Che cosa vana la pittura, che attira l'ammirazione per la somiglianza di cose di cui non si ammirano affatto gli originali!»

tag: pittura
VOTI: 1


«Ciò che misura la virtù di un uomo non sono gli sforzi, ma la normalità.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Democrazia: non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto.»

VOTI: 2


«Di solito, ci si convince meglio con le ragioni trovate da sé stessi che non con quelle venute in mente ad altri.»

VOTI: 1


«È molto più bello sapere qualcosa di tutto, che tutto di una cosa.»

VOTI: 1


«È superstizioso riporre le proprie speranze nelle formalità, ma arrogante rifiutare di sottomettervisi.»

VOTI: 1


«Farsi beffe della filosofia vuol dire essere un vero filosofo.»

VOTI: 1


«Felice vita quella che si inizia con l'amore e termina con l'ambizione. Fin che c'è in noi qualche ardore, possiamo essere amati. Poi questo fuoco si spegne: allora come è bello e grande il posto per l'ambizione.»

tag: amore vita
VOTI: 1


«Gli animali non si ammirano a vicenda un cavallo non ammira il suo compagno.»

tag: animali
VOTI: 1


«Gli uomini si dedicano ad inseguire una palla o una lepre è il piacere persino dei re.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Gli uomini sono così necessariamente pazzi che il non essere pazzo equivarrebbe a essere soggetto ad un altro genere di pazzia.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Gli uomini, non avendo nessun rimedio contro la morte, la miseria e l'ignoranza, hanno stabilito, per essere felici, di non pensarci mai.»

tag: felicita e tristezza
VOTI: 2


«Ho scritto questo racconto più lungo del solito, semplicemente perché non ho avuto il tempo per farlo più corto.»

tag: tempo
VOTI: 3


«Il cuore, non la ragione, sente Dio ecco ciò che è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione.»

tag: ragione
VOTI: 1


«Il pensiero fa la grandezza dell'uomo.»

VOTI: 1


«Il piacere di amare senza osar dirlo ha le sue pene, ma anche le sue dolcezze.»

tag: amore
VOTI: 4


«Il primo effetto dell'amore è di ispirare un gran rispetto: si ha una sorte di venerazione per ciò che si ama. È giustissimo: non si vede nulla nel mondo di così grande come ciò che si ama.»

tag: amore
VOTI: 2


«Il silenzio è la più grande persecuzione, ma i santi hanno taciuto.»

tag: silenzio
VOTI: 2


«In amore un silenzio vale più di un discorso.»

tag: amore
VOTI: 2
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10