Cerca un autore celebre

Blaise Pascal



«Che cosa vana la pittura, che attira l'ammirazione per la somiglianza di cose di cui non si ammirano affatto gli originali!»

VOTI: 1


«Democrazia: non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto.»

VOTI: 1


«Così elevato è il nostro concetto dell'anima umana, che non possiamo tollerare di esserne disprezzati, e di non godere della stima di qualcuno. Tutta la felicità degli uomini consiste in questa stima.»

VOTI: 1


«L'uomo più saggio non è colui che sa, ma chi sa di non sapere.»

VOTI: 1


«Il piacere di amare senza osar dirlo ha le sue pene, ma anche le sue dolcezze.»

VOTI: 1


«Gli uomini, non avendo nessun rimedio contro la morte, la miseria e l'ignoranza, hanno stabilito, per essere felici, di non pensarci mai.»

VOTI: 1


«Felice vita quella che si inizia con l'amore e termina con l'ambizione. Fin che c'è in noi qualche ardore, possiamo essere amati. Poi questo fuoco si spegne: allora come è bello e grande il posto per l'ambizione.»

VOTI: 1


«Negare, credere, e dubitare si addicono all'uomo come le corse si addicono ai cavalli.»

VOTI: 1


«L'eccitamento che un giocatore d'azzardo prova quando fa una scommessa è pari alla somma che potrebbe vincere moltiplicata per le probabilità di vincerla.»

VOTI: 1


«Per comandare un vascello non si sceglie il passeggero di casato più nobile.»

VOTI: 1


«Le belle azioni nascoste sono le più stimabili.»

VOTI: 1


«Nell'amore un silenzio vale più di un discorso.»

VOTI: 1


«Chi non vede la vanità del modo è vano a sua volta. Ma poi, chi non la vede, tranne i giovani immersi nel frastuono, nel divertimento e nel pensiero dell'avvenire? | Ma togliete loro ciò che li distrae, li vedrete inaridire nella noia. Allora, pur senza conoscerlo, sentono il nulla, ed è davvero una disgrazia essere tristi a tal punto quando si riflette su se stessi, e non potersi distrarre.»

VOTI: 1


«Nelle città in cui siamo di passaggio non ci preoccupiamo della stima degli altri. Ma se ci dobbiamo abitare per un po' di tempo allora ci preoccupiamo. Quanto tempo? Un tempo proporzionato alla nostra vana e fragile esistenza.»

VOTI: 1


«I guai di un uomo derivano dalla sua incapacità di starsene seduto tranquillo nella sua camera.»

VOTI: 1


«L'uomo è evidentemente fatto per pensare. È nel pensiero che sta la sua grandezza.»

VOTI: 1


«Non è già che uno debba in quanto possa, ma può in quanto deve.»

VOTI: 1


«Né la contraddizione è indice di falsità né la coerenza è segno di verità.»

VOTI: 1


«Contraddizioni. | Infinita saggezza e follia della religione.»

VOTI: 1


«Mestieri. | Così grande è la dolcezza della gloria, che a qualunque oggetto si riferisca, fosse pure la morte, la desideriamo.»

VOTI: 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10