Cerca un autore celebre

Madre Teresa di Calcutta



«È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. | È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l'altro. | È Natale ogni volta che non accetti quei princìpi che relegano gli oppressi ai margini della società. | È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. | È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. | È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.»

VOTI: 1


«Dai il meglio di te | Se fai il bene, ti attribuiranno | secondi fini egoistici | non importa, fa il bene. | Se realizzi i tuoi obiettivi, | troverai falsi amici e veri nemici | non importa realizzali. | Il bene che fai verrà domani | dimenticato. | Non importa fa il bene | L'onestà e la sincerità ti | rendono vulnerabile | non importa, sii franco | e onesto. | Dà al mondo il meglio di te, e ti | prenderanno a calci. | Non importa, dà il meglio di te.»

VOTI: 1


«La vita è una canzone: cantala. | La vita è un gioco: giocalo. | La vita è una sfida: accettala. | La vita è un sogno: realizzalo. | La vita è un sacrificio: offrilo. | La vita è amore: assaporalo.»

VOTI: 1


«Non permettere mai | che qualcuno venga a te e vada via | senza essere migliore e più contento. | Sii l'espressione della bontà di Dio. | Bontà sul tuo volto | e nei tuoi occhi, | bontà nel tuo sorriso | e nel tuo saluto. | Ai bambini, ai poveri | e a tutti coloro che soffrono | nella carne e nello spirito | offri sempre un sorriso gioioso. | Dà loro non solo le tue cure | ma anche il tuo cuore.»

VOTI: 1


«Ama finché non ti fa male, | e se ti fa male, | proprio per questo sarà meglio. | Perché lamentarsi? | Se accetti la sofferenza | e la offri a Dio, ti darà gioia. | La sofferenza | è un grande dono di Dio: | chi l'accoglie, | chi ama con tutto il cuore, | chi offre se stesso | ne conosce il valore.»

VOTI: 1


«Sono come una piccola matita | nelle Sue mani, nient'altro. | È Lui che pensa. | È Lui che scrive. | La matita non ha nulla | a che fare con tutto questo. | La matita deve solo | poter essere usata.»

VOTI: 1


«Che oggi regni la pace, | che tu abbia fiducia in Dio che sa esattamente dove dovrebbe essere, | che non dimentichi le infinite possibilità che nascono dalla fede. | Che utilizzi quei doni che hai ricevuto e che condivida l'amore che ti è stato dato. | Che tu sia contento di sapere che sei Figlio di Dio. | Lascia che questa presenza si adagi nelle tue ossae permetta alla tua anima la libertà di cantare, ballare, pregare e amare. | Esiste qui per tutti e per ognuno di noi!»

VOTI: 1


«Il bene che fai | potrà essere dimenticato: | non importà, fà il bene | | Quello che hai costruito | sarà distrutto: | non importa costruisci. | | La gente che hai aiutato | forse non ti dirà "grazie": | non importa, aiutala. | | Dai al mondo | il meglio di te | e ti tireranno le pietre: | non importa, | dà il meglio dite.»

VOTI: 1


«Non aspettare di finire l'università, | di innamorarti, | di trovare lavoro, | di sposarti, | di avere figli, | di vederli sistemati, | di perdere quei dieci chili, | che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina, | la primavera, | l'estate, | l'autunno o l'inverno. | Non c'è momento migliore di questo per essere felice. | La felicità è un percorso, non una destinazione. | Lavora come se non avessi bisogno di denaro, | ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno. | Ricordati che la pelle avvizzisce, | i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni. | Ma l'importante non cambia: la tua forza e la tua convinzione non hanno età. | Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela. | Dietro ogni traguardo c'è una nuova partenza. | Dietro ogni risultato c'è un'altra sfida. Finché sei vivo, sentiti vivo. | Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.»

VOTI: 3


«Se giudichi le persone, non hai il tempo di amarle.»

VOTI: 1


«Importante non è ciò che facciamo, ma quanto amore mettiamo in ciò che facciamo; bisogna fare piccole cose con grande amore.»

VOTI: 1


«Se vuoi salire fino al cielo, devi scendere fino a chi soffre e dare la mano.»

VOTI: 2


«Quello che sorprende gli altri non è tanto quello che facciamo, ma il vedere che ci sentiamo felici di farlo e sorridiamo facendolo.»

VOTI: 1


«Le parole gentili possono essere brevi e facili da pronunciare, ma la loro eco è infinita.»

VOTI: 1


«La peggiore malattia dell'uomo? La solitudine.»

VOTI: 1


«È peggiore la fame del cuore che quella dello stomaco.»

VOTI: 1


«Cammino Verso La Pace | | Maria Teresa scrisse una preghiera che è un adattamento della Preghiera di San Francesco e che mostra chiaramente il cammino verso la pace. | | "Quando ho fame, mandami qualcuno da sfamare. | E quando ho sete, mandami qualcuno | che ha bisogno di bere. | Quando ho freddo, mandami qualcuno da scaldare. | E quando sono triste, | mandami qualcuno a cui dare conforto. "»

VOTI: 1


«Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità.»

VOTI: 1


«Le persone che si amano in modo totale e sincero sono le più felici del mondo. Magari hanno poco, magari non hanno nulla, | ma sono persone felici. Tutto dipende dal modo in cui ci amiamo.»

VOTI: 1


«Manifestare La Pace | | Qualcuno mi ha chiesto | perchè non partecipo | a manifestazioni contro la guerra. | Ho risposto | che non lo farò mai. | Ma sono pronta a partecipare | a qualunque manifestazione | per la pace.»

VOTI: 2
1 2 3 4 5 6 7