Cerca un autore celebre

Frasi Celebri sul giornalismo



«Finalmente sono un giornalista anch'io: ora i fatti non mi interessano più.»

tag: divertenti giornalismo
VOTI: 1


«I giornali si dividono essenzialmente in due gruppi: quelli di partito e quelli di parte.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Il giornalismo musicale è fatto da persone che non sanno scrivere che intervistano persone che non sanno parlare per persone che non sanno leggere.»

tag: musica giornalismo
VOTI: 1


«La differenza tra letteratura e giornalismo consiste nel fatto che il giornalismo è illeggibile e che la letteratura non viene letta.»

tag: giornalismo
VOTI: 2


«Per quel che riguarda il giornalismo moderno, non è affare mio difenderlo. Giustifica la sua esistenza attraverso il principio darwiniano della sopravvivenza del più volgare. lo ho soltanto a che fare con la letteratura.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Stampando una notizia in grandi lettere, la gente pensa che sia indiscutibilmente vera.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«So solo che Montanelli è fatto così: un maestro di giornalismo che ogni tanto s'impenna con qualcuna delle sue bizzarrie.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Il professionista dell'informazione si prende una vacanza salgariana. Internet come i mari della Malesia, pieni di pirati, misteriosi gorghi e belle prigioniere.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Chi scrive chiaro, sa scrivere [...] La semplicità - non solo nella lingua - è fatica invisibile, ma porta vantaggi evidenti. Quello che scrivete, e come lo scrivete, può cambiare la vostra vita.»

tag: libri giornalismo
VOTI: 1


«Il giornalismo di qualità non è merce a buon mercato e un'industria che cede gratis i suoi contenuti non fa altro che cannibalizzare la propria capacità di produrre buon giornalismo.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«I giornali italiani non sono tanto dannosi quanto irrilevanti. [...] Il confronto con i giornali stranieri è umiliante. Quelli si occupano di cose serie mentre da noi si stampano solo cazzate. [...] Provo ripugnanza per questo modo di fare giornalismo.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Il giornalista può essere fazioso, il giornalismo non lo è mai.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Il giornalismo è un mestiere che amo, quindi anche i sacrifici mi sembrano tollerabili.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«La nostra cena si è conclusa da poche ore. Le dico francamente che è stato un errore invitarmi. Mi sono sentito davvero fuori posto. C'era tutta la prima linea dell'informazione, ma non ho sentito parlare di giornalismo neanche per un minuto. Sembrava una cena di Thanksgiving... Un giorno del ringraziamento elettorale. Tutti attorno a me avevano votato allo stesso modo, e ognuno sapeva che anche gli altri lo avevano fatto.»

tag: vita giornalismo
VOTI: 1


«Il nuovo giornalismo è solo opinioni e banalità, non ci sono notizie. Non so perché la gente abbia desiderio di cose nuove e scintillanti ogni giorno. Io ho fame e sete di informazione vera, ma non ne trovo da nessuna parte.»

tag: arte desideri giornalismo
VOTI: 2


«Non deve prevalere un asettico e arido cinismo del giornalismo che non crede più in nulla. Il giornalismo deve essere in qualche modo portatore di valori. Ogni testata, ogni giornale ha una sua storia.»

tag: storia giornalismo
VOTI: 1


«Il giornalismo è anche dominato dagli eventi. È dominato giustamente dalle notizie. Spesso si ritorna a parlare di una situazione, di un Paese, di un'emergenza, grazie o in conseguenza di una notizia, di un episodio.»

tag: odio giornalismo
VOTI: 1


«La libertà  di stampa mi sta bene se è libertà  dalla stampa.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«I giornalisti sono impermeabili a tutto. Arrivano sul cadavere caldo, sulla partita, a teatro, sul villaggio terremotato, e hanno già  il pezzo incorporato. Il mondo frana sotto i loro piedi, s'inabissa davanti ai loro taccuini, e tutto quanto per loro è intercambiale letame da tradurre in un preconfezionato compulsare di cazzate sulla tastiera. Cinici? No frigidi.»

tag: giornalismo
VOTI: 1


«Naturalmente gli articoli che mi presentano come la pazza di Mosca non mi fanno piacere. Vivere così è orribile. Vorrei un po' più di comprensione. Ma la cosa più importante è continuare a fare il mio lavoro, raccontare quello che vedo, ricevere ogni giorno in redazione persone che non sanno dove altro andare. Per il Cremlino le loro storie non rispettano la linea ufficiale. L'unico posto dove possono raccontarle è la Novaja Gazeta.»

tag: vita lavoro giornalismo
VOTI: 1
1 2