Cerca un autore celebre

Un figlio è un essere che Dio ci ha prestato per un corso intensivo di come amare qualcuno...

data: 21/02/2021 nome:
Un figlio è un essere che Dio ci ha prestato per un corso intensivo di come amare qualcuno...

“Un figlio è un essere che Dio ci ha prestato per fare un corso intensivo di come amare qualcuno più che noi stessi, di come cambiare i nostri peggiori difetti per dargli migliore esempio, per apprendere ad avere coraggio. Sì. È questo! 

 

Essere madre o padre è il più grande atto di coraggio che si possa fare, perché significa esporsi ad un altro tipo di dolore, il dolore dell’incertezza di stare agendo correttamente e della paura di perdere qualcuno tanto amato.

 

Perdere? Come? Non è nostro. È stato solo un prestito. Il più grande e meraviglioso prestito, siccome i figli sono nostri solamente quando non possono prendersi cura di sé stessi. 

 

Dopo appartengono alla vita, al destino e alle loro proprie famiglie. Dio benedica sempre i nostri figli, perché a noi ci ha benedetto già con loro.”

(Josè Saramago – Definizione di un figlio)

FrasiCelebri

Dal nostro blog

All'Ospedale di Pisa, da qualche anno gira una femmina di rottweiler.

All'Ospedale di Pisa, da qualche anno gira una femmina di rottweiler.All'Ospedale Santa Chiara di Pisa, da qualche anno gira per le corsie una femmina di rottweiler. Dea è il suo nome ed è entrata nel progetto di pet therapy della struttura. I risultati sono stati, e continuano ad essere, sorprendenti. Bimbi autistici che hanno aperto una porta sul mondo, passando attraverso gli occhi di un grande cane nero. Bimbi anoressici che hanno iniziato a mangiare,...

Dal nostro blog

Figlie mie, siate egoiste.

Figlie mie, siate egoiste.Figlie mie, siate egoiste. Pretendete ciò che è vostro. La maternità non è una missione. Il matrimonio neppure. La vostra esistenza sì. Siate egoiste quando vi chiedono di rinunciare in nome della famiglia. Non alzatevi da tavola, se un uomo non lo ha fatto prima di voi. Ritagliatevi spazi degni, per fare ciò che vi piace: cinema, teatro, passioni. Siate...

Dal nostro blog

Nel marzo 2019, la mia ragazza ha rotto con me.

Nel marzo 2019, la mia ragazza ha rotto con me.- Nel marzo 2019, la mia ragazza ha rotto con me. Sono rimasto senza capire. Sono tornato a casa e per tutto il tragitto mi sono chiesto: "Perché?" L'unica cosa nella mia testa era la sua voce che diceva: "Ti amo". - Ho passato un mese a cercare risposte a quanto stava accadendo. Un giorno, sono entrato nella stanza di mio padre e gli ho chiesto: "Papà,...