Cerca un autore celebre

Jean Jacques Rousseau

data: 01/17/15 autore:
Jean-Jacques Rousseau è stato uno scrittore e filosofo svizzero. Scrisse molti trattati, toccando i più svariati argomenti: dall’educazione alla musica fino al diritto. Come filosofo opponeva alla società a lui contemporanea lo stato di natura in cui gli uomini vivevano "liberi, sani, buoni e felici".
 
 
L'uomo è nato libero, ma dovunque è in catene.
 
 
A differenza degli altri illuministi vedeva nella città una decadenza rispetto allo stato originario. Amico di Diderot, partecipò all’impresa dell’Encyclopédie scrivendo alcuni articoli di musica. Compose il “Discorso sulle origini della disuguaglianza fra gli uomini” importante per la rivoluzione francese. Rousseau si occupò anche dell’educazione, un’educazione non costrittiva ma fondata sul libero sviluppo della personalità. L'opera "L'Emilio e l'educazione", in particolare la critica ai metodi violenti usati nelle scuole, ne fanno il padre della pedagogia moderna Rousseau pur condividendo lo spirito dell'illuminismo anticipò alcuni aspetti del movimento romantico. Come dimostra nell’autobiografico “Le confessioni”.
 
 
La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce.
 


«Conosco troppo gli uomini per ignorare che spesso l'offeso perdona, ma l'offensore non perdona mai.»

tag: uomini
VOTI: 1


«È soprattutto nella solitudine che si sente il vantaggio di vivere con qualcuno che sappia pensare.»

tag: vita
VOTI: 1


«Il gusto è, per così dire, il microscopio del discernimento.»

VOTI: 1


«Il primo uomo che ha recintato un pezzo di terra dicendo: È mia e che ha trovato gente tanto semplice da credergli, è stato il vero fondatore della società civile.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Il rimorso dorme in un periodo prospero, ma si risveglia nella sventura.»

VOTI: 1


«La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce.»

tag: pazienza
VOTI: 3


«La ricchezza dei poveri è rappresentata dai loro figli quella dei ricchi dai loro genitori.»

VOTI: 2


«La sola abitudine che si deve lasciar prendere ad un bimbo è di non prenderne nessuna.»

VOTI: 4


«La spada logora il fodero, si dice qualche volta. Ecco la mia storia. Le mie passioni mi hanno fatto vivere, e le mie passioni mi hanno ucciso.»

tag: storia passioni
VOTI: 1


«Le consolazioni indiscrete inaspriscono i dolori.»

VOTI: 1


«L'uomo è nato libero, ma dovunque è in catene.»

VOTI: 1


«Noi nasciamo due volte, per così dire: nasciamo all'esistenza ed alla vita nasciamo come esseri umani e come uomini.»

tag: vita
VOTI: 1


«Non riesco a persuadermi che, per aver ragione, si debba a tutti i costi avere l'ultima parola.»

tag: ragione
VOTI: 1


«Odio le cattive massime più delle cattive azioni.»

tag: odio
VOTI: 1


«Popoli liberi, ricordatevi di questa massima: si può conquistare la libertà, ma non si riconquista mai.»

tag: liberta
VOTI: 1


«Prendi la direzione opposta all'abitudine e quasi sempre farai bene.»

VOTI: 1


«Purché un uomo non sia pazzo, si può guarirlo da ogni follia tranne la vanità.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Se ci fosse un popolo di dei, si governerebbe democraticamente. Un governo così perfetto non è adatto agli uomini.»

tag: uomini
VOTI: 2


«Si deve arrossire per il peccato commesso e non per la sua riparazione.»

VOTI: 1


«Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta, ma a distanza di molto tempo, quando la si ricorda, perché il ricordo non si spegne.»

tag: tempo
VOTI: 1
1 2 3 4