Cerca un autore celebre

Carlo Dossi

scrittore e giornalista italiano



«Al fuoco della verità le obiezioni non sono che mantici.»

tag: verita
VOTI: 1


«C'era un tale aristocratico cui rincresceva d'aver il sedere in due pezzi perchè così l'avevano i fornai.»

VOTI: 1


«Ci fu data la lingua, si, per parlare ma anche i denti per tenerla assiepata.»

VOTI: 1


«Continuamente nascono i fatti a confusione delle teorie.»

VOTI: 1


«Dove gli occhi vanno volentieri, anche il cuore va, nè il piede tarda a seguirli.»

VOTI: 2


«Gli uomini sono tante chiavi in cerca di serrature.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Il diavolo ha reso tali servigi alla Chiesa, che io mi meraviglio com'esso non sia ancora stato canonizzato.»

VOTI: 1


«Il falso amico è come l'ombra che ci segue finchè dura il giorno.»

tag: amicizia
VOTI: 2


«Io non scrivo mai il mio nome sui libri che compro se non dopo averli letti, perché allora soltanto posso dirli miei.»

tag: libri
VOTI: 1


«Le donne sono tante serrature in cerca di chiave.»

tag: donne
VOTI: 1


«L'ingegno è fatto per un terzo d'istinto, un terzo di memoria e un terzo di volontà.»

tag: volonta
VOTI: 1


«L'uomo destinato alla gloria non teme la povertà, perchè sa che nella miseria il suo ingegno diventerà genio.»

VOTI: 1


«Massimo segno della fine è il principio.»

VOTI: 2


«Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti.»

VOTI: 1


«Un libro indegno di essere letto una seconda volta è indegno pure di essere letto una prima.»

VOTI: 1


«Un modo umanitario di usare il deserto del Sahara sarebbe quello di adoperarlo come il terreno dove soltanto si avesse a definire i duelli fra le nazioni. Rimarrebbero illese le terre innocenti, e la sabbia ingrassata dalle umane carogne diventerebbe fruttifera.»

VOTI: 1


«Uomo e donna si completano vicendevolmente, come il bottone e l'occhiello, come il violino e l'archetto.»

tag: donne
VOTI: 2


«L'amore e l'amicizia si escludono reciprocamente.»

VOTI: 1


«Il falso amico é come l'ombra che ci segue fin che dura il sole.»

VOTI: 1


«Agli esami, i professori cercano più di far sapere allo scolaro che loro sanno, che non di conoscere che lo scolaro sappia.»

VOTI: 1
1 2 3