Cerca un autore celebre

Quinto Ennio



«[Sulle specie di pesci] ... come a Clipea, la lampreda marina è superiore a tutti, ad Ainos ci sono i topi di mare, ad Abido moltissime telline scabre. A Mitilene e a Caradra, presso i confini di Ambracia, c'è il pettine. A Brindisi son buoni i sarghi: prendine, se li trovi grossi. Il pesce cignalino sappi che è ottimo a Taranto; a Sorrento cerca di comprare del pesce spada, presso Cuma del pesce blu. Perché trascurare lo scaro, ché quasi come il cervello del supremo Giove (lo si pesca grosso e buono presso la patria di Nestore [Pilo, città della Messenia]), e il melanuro, il tordo e il merlo di mare e l'ombrina marina? A Corcira c'è il polipo, le grasse teste di labro, le porpore, i murici, i topi marini e anche i dolci ricci.»

VOTI: 1


«O padre, o patria, o casa di Priamo! Sacra dimora chiusa da cardini altisonanti, io ti vidi, quando ancora era in piedi la potenza barbarica, con i soffitti intarsiati e intagliati, regalmente adorna d'oro e d'avorio. Tutto questo ho visto incendiato, la vita a Priamo strappata via con violenza, l'altare di Giove insozzato di sangue.»

tag: vita
VOTI: 1


«Avvinto da un sonno dolce e tranquillo, mi sembrò che mi venisse davanti il poeta Omero.»

VOTI: 1


«Tutti gli uomini desiderano essere lodati.»

tag: uomini
VOTI: 1


«La potenza romana poggia sui costumi e gli uomini antichi.»

tag: uomini
VOTI: 1


«Volo vivo tra le bocche degli uomini.»

tag: vita
VOTI: 2


«Siamo romani noi che un tempo fummo cittadini di Rudiae.»

tag: tempo
VOTI: 1


«Odiamo chi ci incute timore; ciascuno desidera con ardore che coloro che odia crepino.»

VOTI: 1


«Il sapiente che non è in grado di giovare a se stesso, inutilmente sa.»

VOTI: 1


«Le buone azioni mal collocate sono cattive azioni.»

VOTI: 1


«Io sempre ho affermato e affermerò che esiste la stirpe degli dèi celesti, ma non credo che si occupi di ciò che fa la stirpe umana; infatti se se ne occupasse, ai buoni andrebbe bene, ai cattivi male, mentre ora non è affatto così.»

VOTI: 1


«L'amico sicuro si riconosce nell'incerta fortuna.»

tag: amicizia
VOTI: 1