Cerca un autore celebre

Nathaniel Hawthorne



«Dai principi si deduce una probabilità, ma il vero o una certezza si ottengono solo dai fatti.»

VOTI: 2


«È orribile la bruttezza senza tatto.»

VOTI: 1


«Nessuno può, per un periodo che non sia brevissimo, indossare una faccia da mostrare a se stesso e un'altra da mostrare a tutti gli altri, senza alla fine trovarsi nella condizione di non capire più quale possa essere la vera.»

VOTI: 1


«Non sempre dobbiamo parlare sulla piazza del mercato di quello che ci capita nella foresta.»

VOTI: 1


«Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un'altra alla gente senza finire col non sapere più quale sia quella vera.»

VOTI: 1


«La felicità è simile ad una farfalla: se la insegui non riesci mai a prenderla, ma se ti siedi tranquillo può anche posarsi su di te.»

VOTI: 1


«La castità di una donna è fatta, come una cipolla, di involucri sovrapposti.»

VOTI: 1


«Non sempre dobbiamo parlare sulla piazza del mercato di quello che ci capita nella foresta.»

VOTI: 1


«Dai principi si deduce una probabilità, ma il vero o una certezza si ottengono solo dai fatti.»

VOTI: 1


«Carissimo, vorrei possedere il dono della poesia, perchè mi par ci sia poesia nella mia mente e nel mio cuore dal giorno in cui di te mi sono innamorata. Tu sei una poesia... tu sei una sorta di ballata, dolce, semlice, gaia, commovente, che la natura canta, ora piangendo ora sorridendo e talvolta mescolando lacrime e sorrisi.»

VOTI: 1


«Qualsiasi fatto viene stabilito meglio da due o tre buone testimonianze che da un migliaio di discussioni.»

VOTI: 1


«Le carezze, le espressioni di amore, sono necessarie alla vita affettiva come le foglie alla vita di un albero. Se sono interamente trattenuti, l'amore morirà alle radici.»

VOTI: 1


«Nessun uomo, per un tempo considerevole, può portare una maschera per sé e un'altra da mostrare agli altri senza alla fine rimanere perplesso su quale sia quella vera.»

VOTI: 1


«Un eroe non può essere eroe se non in un modo eroico.»

VOTI: 1


«Non c'è uomo che a forza di portare una maschera, non finisca per assimilare a questa anche il suo vero volto.»

VOTI: 1


«La vendetta del vecchio è più nera del mio peccato: egli ha violato a sangue freddo il santuario di un cuore umano.»

VOTI: 1


«Ovunque ci siano un cuore e una mente, i malanni del corpo si tingono delle loro particolarità.»

VOTI: 1


«Non è amore, ma istinto.»

VOTI: 1


«Pareva non esserci più niente sul volto di Hester per attrarre Amore; niente nelle forme di Hester, pur maestose e scultoree, che potesse indurre Passione a sognarne gli abbracci; niente sul petto di Hester che potesse farne il cuscino mai più il cuscino dell'Affetto. L'avevano abbandonata gli attributi essenziali a farla restare donna. È spesso questo il fato e tale l'austera evoluzione del carattere e della persona femminile quando essa ha incontrato e vissuto un'esperienza particolarmente dura. Se è tutta tenerezza, muore. Se sopravvive, la tenerezza le sarà strappata, oppure - e il risultato non cambia - resterà sepolta così profondamente nel suo cuore, che mai più apparirà.»

VOTI: 1


«Meglio restare così, separati da tanta gente, che incontrarlo a tu per tu, loro due da soli.»

VOTI: 1
1 2