Cerca un autore celebre

Georges Bernanos



«All'inferno ci va chi ci crede.»

tag: religione
VOTI: 1


«Chi cerca la verità dell'uomo deve farsi padrone del suo dolore.»

tag: verita
VOTI: 1


«Confondere la lussuria, propria all'uomo, con il desiderio che ravvicina i sessi è lo stesso che dare il medesimo nome al tumore e all'organo ch'esso divora e di cui avviene che la deformità riproduca spaventosamente l'aspetto.»

tag: eros
VOTI: 1


«È più facile di quanto si creda odiarsi. La grazia è dimenticare.»

tag: odio
VOTI: 1


«Il capo non sarà giudicato dalle sue intenzioni: avendo assunto l'incarico, rimane responsabile dei risultati.»

tag: potere
VOTI: 1


«Il diavolo è l'amico che non resta mai fino alla fine.»

tag: amicizia
VOTI: 1


«Il peccato ci fa vivere alla superficie di noi stessi.»

tag: vita
VOTI: 1


«Il vuoto affascina coloro che non osano guardarlo in faccia, vi si buttano per paura di cadervi.»

tag: vita
VOTI: 1


«La democrazia è la forma politica del capitalismo.»

tag: politica
VOTI: 1


«La purezza non ci è prescritta come un castigo, è invece una delle condizioni misteriose ma evidenti di quella conoscenza soprannaturale di se stessi e del mondo che si chiama fede.»

tag: religione
VOTI: 1


«La speranza è un rischio che bisogna correre.»

tag: speranza
VOTI: 1


«Le cose piccole hanno l'aria di nulla ma danno la pace. Sono come i fiori dei campi verdi. Li crediamo senza profumo e tutti insieme imbalsamano l'aria.»

tag: vita
VOTI: 1


«L'inferno è non amare più.»

tag: amore
VOTI: 1


«Nelle mani dei potenti la giustizia non è che uno strumento di governo come gli altri.»

tag: politica giustizia
VOTI: 1


«Nostro Signore, sposando la povertà, ha talmente elevato il povero in dignità che non si potrà più farlo scendere dal suo piedistallo. Gli ha dato un antenato. E quale antenato!»

tag: religione
VOTI: 2


«Una civiltà non crolla come un edificio e si porebbe dire in modo più esatto che si svuota poco a poco della sua sostanza finchè non ne resta che la scorza.»

tag: societa
VOTI: 1


«Una civiltà non crolla come un edificio, ma si vuota a poco a poco della sua sostanza finché non resta che la scorza.»

tag: societa
VOTI: 1


«Una delle più incomprensibili disgrazie dell'uomo è che egli debba confidare ciò che ha di più prezioso a qualcosa di così instabile, di così plastico, ahimè, come la parola.»

tag: cultura
VOTI: 1


«Le cose piccole hanno l'aria di nulla ma danno la pace. Sono come i fiori dei campi verdi. Li crediamo senza profumo e tutti insieme imbalsamano l'aria.»

VOTI: 1


«L'inferno, [...] è quando non ami più.»

VOTI: 1
1 2 3