Cerca un autore celebre

Ferzan Ozpetek

regista, sceneggiatore e scrittore turco

 
Ferzan Ozpetek è un regista di origine turca naturalizzato italiano. Il giovane Ozpetek si è trasferito in Italia alla fine degli anni '70 per studiare Storia del Cinema all'Università "La Sapienza" di Roma, frequentando i corsi di Storia dell'Arte e del Costume all'Accademia di Novara e quelli di Regia all'Accademia d'arte drammatica "Silvio D'Amico". Dopo alcune collaborazioni teatrali ha iniziato a lavorare come assistente alla regia, collaborando con autori del calibro di Massimo Troisi, Sergio Citti, Marco Risi. Nel 1997 esce il suo primo lungometraggio “Il bagno turco – Hamam” presentato al Festival di Cannes. Grazie al successo prosegue con la produzione cinematografica, come il suo secondo film, “Harem Suare” (1999). Nel 2000 trionfa con “Le fate ignoranti”. “La finestra di fronte” continua poi la sua scalata verso il successo conquistando molti premi: 5 David di Donatello, 3 Nastri d’argento, 4 Ciak d’oro, 3 Globi di cristallo al Festival di Karlovy Vary, il premio come miglior film e il premio come “Maestro emergente del cinema internazionale” al Festival di Seattle 2004. Tra i suoi ultimi successi: “Saturno contro”. “Mine vaganti”, e “Allacciate le cinture”.
 
 
Resta così, non ti svegliare. Finché dormi sei il mio segreto, da sveglio sarai vero e di tutti.
data: 01/09/15 autore:


«Cresco sempre di più avendo le persone accanto a me: amici che fanno parte della mia famiglia. Sono molto fortificato da queste persone con cui condivido tutto. Non ci sono cattiverie perchè ci siamo scelti. Le persone che non mi piacciano non le frequento.»

tag: amicizia
VOTI: 1


«Nella vita trascino molto i miei rapporti, non posso accettare una separazione tra persone che per dieci anni hanno condiviso il letto. Credo che vi sia un modo per accettare una separazione, per viverla.»

tag: vita
VOTI: 1


«Ho sentito molto il film (Cuore Sacro), lo volevo fare assolutamente e volevo che riflettesse le domande che mi accompagnano ultimamente, sul senso della vita, la paura della morte, su cosa succede alle persone che non ci sono più e quali segni lascino nelle nostre esistenze. Non so se sono riuscito a dare delle risposte.»

tag: vita paura film
VOTI: 1


«Non conta la sessualità  delle persone ma contano le persone, i loro diritti. Sono contro le leggi dell'aborto ad esempio, ma sono contento che ci siano queste leggi. Un grosso cambiamento è iniziato.»

VOTI: 1


«La politica non mi piace, mi irrita. La solidarietà  fra gli esseri umani, il volontariato, credo che abbiano molto più valore.»

tag: politica
VOTI: 1


«Sono nato nella capitale dell'Impero romano orientale e abito in quella occidentale... come dire: sono fortunatissimo.»

VOTI: 1


«Sul set seguo soprattutto l'istinto e l'emozione, non mi preoccupo più di tanto di ricordare qualcosa o qualcuno.»

VOTI: 1


«A Massimo per i nostri sette anni insieme... per quella parte di te che mi manca e che non avrò mai... per tutte le volte che mi hai detto non posso ma anche per tutte quelle che mi hai detto ritornerò! | In attesa posso chiamare la mia pazienza... "Amore"?»

VOTI: 1


«Che stupidi che siamo: quanti inviti respinti, quante parole non dette, quanti sguardi non ricambiati. A volte la vita ci scorre davanti e noi non ce ne accorgiamo nemmeno! | Hai fatto bene ad accettare, sarà un viaggio molto bello!»

VOTI: 1


«Si dice che quando ti si rompe un bicchiere la persona che ami se ne è andata via.»

VOTI: 1


«Che stupidi che siamo... Quanti inviti respinti, quanti... quante frasi non dette, quanti sguardi non ricambiati... Molte volte la vita ci passa accanto e noi non ce ne accorgiamo nemmeno...»

VOTI: 1


«- Che c'è, tuo marito non ti basta più? | - Dopo 15 anni ormai è incesto! »

VOTI: 1


«Può essere che io ti crei dei problemi, che io non meriti la tua fiducia, che io ti tradisca. Può essere perfino che io un giorno ti abbandoni, che io non sia la persona giusta. Però se questo momento mi guardi negli occhi nonostante tutto, se mi tieni la mano. Ci crederai in un amore tale? Il nostro amore è unico!»

VOTI: 1


«Non ci si deve accontentare di sognare un mondo migliore... bisogna pretenderlo!»

VOTI: 1


«L'unico modo per smettere un vizio è iniziarne un altro.»

VOTI: 1


«È questo il bello dell'amicizia: capire le esigenze dell'altro ed esaudirle prima ancora che te lo chieda.»

VOTI: 1


«Il problema non è accettare ma condividere.»

VOTI: 1


«Ciascuno di noi ha due cuori | ma uno eclissa l'altro | se ognuno di noi riuscisse | anche per un solo instante | ad intravedere la luce | del suo cuore nascosto | allora capirebbe che quello | è un cuore sacro | e non potrebbe più fare a meno | del calore della sua luce...»

VOTI: 1


«Tutti quelli che se ne vanno, ti lasciano sempre addosso un po' di sé. È questo il segreto della memoria.»

VOTI: 1


«E mica posso smettere tutto! Oggi c'ho pure Saturno contro, c'avrò diritto, no?»

VOTI: 1
1 2