Cerca un autore celebre

Benedetto Croce

filosofo, storico, politico, critico letterario e scrittore italiano

Benedetto Croce è stato è stato un filosofo, storico, politico, critico letterario e scrittore italiano, principale ideologo del liberalismo novecentesco italiano ed esponente del neoidealismo. Svolse una intensa attività nei più svariati campi della filosofia e della storia. Croce giunse alla sua formazione filosofica partendo dalla considerazione di problemi storici e letterari. Non terminò mai i suoi studi universitari di legge, ma si appassionò agli studi eruditi e filosofici. Nel gennaio del 1903 uscì il primo numero della rivista La critica, con la collaborazione di Giovanni Gentile. Tra le sue trattazioni più importanti l’estetica, nucleo del suo pensiero. Ritenne Francesco De Sanctis, il suo unico maestro. La filosofia crociana, ispirata al liberalismo sociale e improntata alla storiografia, ebbe grande influenza sulla cultura italiana. Al contrario del filosofo e amico Gentile si oppose al Fascismo ideando il Manifesto degli intellettuali antifascisti. Ricoprì anche ruoli politici prima e dopo la guerra. Morì, seduto in poltrona nella sua biblioteca, il 20 novembre 1952.
 
 
La storia non è giustiziera, ma giustificatrice
data: 06/07/15 autore:


«Chi si è scottato con la minestra calda, soffia sulla fredda.»

tag: metafore
VOTI: 6


«La critica è un fucile molto bello: deve sparare raramente!»

tag: metafore moralita
VOTI: 5


«La libertà al singolare esiste soltanto nelle libertà al plurale.»

tag: liberta
VOTI: 2


«La nostra storia è la storia della nostra anima e storia dell'anima umana è la storia del mondo.»

tag: storia
VOTI: 1


«La poesia solo in piccola parte si trova negli innumerevoli libri detti di poesia.»

tag: cultura
VOTI: 1


«La violenza non è forza ma debolezza, né mai può essere creatrice di cosa alcuna ma soltanto distruggitrice.»

tag: violenza
VOTI: 3


«L'errore parla sempre con la doppia voce: una afferma il falso, ma l'altra la smentisce.»

tag: errori
VOTI: 5


«Chi si è scottato con la minestra calda, soffia sulla fredda.»

VOTI: 1


«Non è vero, ma ci credo.»

VOTI: 2


«Un'aspirazione chiusa nel giro di una interpretazione, ecco l'arte.»

VOTI: 1


«L'errore non è mai "puro", che, se tale potesse essere, sarebbe verità.»

VOTI: 1


«La nostra storia è la storia della nostra anima; e storia dell'anima umana è la storia del mondo.»

VOTI: 1


«Strani questi italiani: sono così pignoli che in ogni problema cercano il pelo nell'uovo. E quando l'hanno trovato, gettano l'uovo e si mangiano il pelo.»

VOTI: 2


«La critica è un fucile molto bello: deve sparare raramente!»

VOTI: 1


«La poesia solo in piccola parte si trova negli innumerevoli libri detti di poesia.»

VOTI: 1


«La violenza non è forza ma debolezza.»

VOTI: 1


«La maggior parte degli uomini sono filosofi in quanto operano praticamente e nel loro pratico operare è contenuta implicitamente una concezione del mondo, una filosofia.»

VOTI: 1


«Ci sono persone colte persino tra i professori!»

VOTI: 1


«L'errore parla con doppia voce, una delle quali afferma il falso, ma l'altra lo smentisce.»

VOTI: 1


«La giustizia vera è fatta di compassione.»

VOTI: 1
1 2