Cerca un autore celebre

Frasi Celebri sulla fama



«A volte si è più tristi quando si è famosi di quando non lo si è.»

tag: tristezza fama
VOTI: 1


«Il mio desiderio di esibirmi è forse il mio modo di esistere e l'ho sempre fatto tutta la vita, anche quando non era il caso.»

tag: successo fama
VOTI: 1


«Niente della tv passerà alla storia e tanto meno noi: dovremmo prenderci sempre meno sul serio.»

tag: fama
VOTI: 1


«Spesso ci sono dei fan ai quali chiedo per favore di non essere più miei fan. Dico: "Mi faccia una gentilezza, io non sono la persona che lei pensa, tifi per qualcun altro".»

tag: fama
VOTI: 1


«Ciò che si deve temere, non è tanto la vista dell'immoralità dei grandi, quanto la vista dell'immoralità che conduce alla grandezza.»

tag: valore fama
VOTI: 1


«Da ragazzo i miei continui e disinteressati slanci di altruismo mi diedero la fama di buono. Da grande quella di fesso.»

tag: fama
VOTI: 1


«Appena arrivo a casa metto su la musica. La televisione non mi interessa, però quando sono arrivata in Italia vedevo tutte le trasmissioni... E poi, onestamente, chi non sogna di essere famosa?»

tag: fama
VOTI: 1


«Essere famosi è una responsabilità .»

tag: fama
VOTI: 1


«Un po' di tempo fa, per fama e celebrità , qualcuno ha perso il sonno, e ora non è più qua, non puoi buttarmi giù, non puoi toccarmi più, questo non è per le radio e neanche per le tv, è per chi non ce la fa più, il disco è in rete e su youtube, il mio cash non lo faccio con i soldi che non mi dai tu.»

tag: tempo fama
VOTI: 3


«Successo e fama sono due cose distinte.»

tag: fama
VOTI: 1


«Credo che chiunque dovrebbe fare qualcosa per sostenere il sociale. Se poi si ha anche un'immagine pubblica, diventa un dovere, un imperativo aiutare chi ha meno fortuna.»

tag: fama
VOTI: 1


«Io sono migliore della mia fama.»

tag: fama
VOTI: 1


«Mi sono rotta le palle della fama. Ora voglio il potere.»

tag: fama potere
VOTI: 1


«Se ci pensi bene, del resto, ti accorgi che la fama di Yasser Arafat esplose più per la stampa che per le sue gesta: dall'ombra lo tirarono fuori i giornalisti occidentali e in particolare americani, sempre bravissimi nell'inventar personaggi o montarli. [...] Dellla resistenza palestinese è davvero un artefice, o uno degli artefici, e uno stratega. O uno degli strateghi. Il portavoce di Al Fatah lo fa per davvero a Mosca. A Rabat e al Cairo ci va per davvero. Ma ciò non significa, tantomento significava, che egli fosse il leader dei palestinesi in guerra.»

tag: arte fama
VOTI: 1
1 2 3