Cerca un autore celebre

Frasi Celebri sulle donne



«Il significato dietro la lupa (del disco "She Wolf") ha a che fare con il modo in cui mi sento ora: più donna, più a mio agio con il femminino, più istintiva, primitiva anche, ma liberata, padrona di me stessa e della mia vita, pronta a difendere ciò cui tengo, come un animale. Una donna che sa ciò che vuole.»

tag: donne
VOTI: 2


«È questo il destino di noi donne, per questo siamo state create: per essere il cuore del focolare, per essere il cuore nella madre Chiesa.»

tag: donne destino
VOTI: 2


«Ciò che una donna vede in un uomo era al di là della comprensione di qualsiasi maschio mediamente intelligente. Era così e basta. Una donna intelligente può trasformarsi in una stupida davanti a un particolare uomo.»

tag: donne uomini libri
VOTI: 1


«In Italia ho molti amici e amiche, e non certo soltanto nel mondo della moda. In Italia ho trascorso momenti duri e splendide giornate. Ho scoperto Milano, Roma, Positano, antichi villaggi. Ho visto i colori dei paesaggi cambiare con il passare delle ore. Ho assaporato il cibo, ho osservato la creatività straordinaria di artisti, stilisti, donne e uomini. È stata la tappa giusta prima del mio sbarco negli Stati Uniti. E' stato il periodo che ha preceduto il doloroso incidente che mi ha impedito di diventare una ballerina, come avrei voluto.»

tag: amicizia donne
VOTI: 2


«Un buon matrimonio sarebbe quello di una donna cieca con un uomo sordo.»

tag: donne uomini
VOTI: 2


«Le donne tendono sempre a non essere d'accordo coi loro mariti.»

tag: donne
VOTI: 1


«La nuora di Pitagora disse che una donna che va a letto con un uomo dovrebbe riporre la propria modestia assieme alla gonna, ed indossarla di nuovo con la sottoveste.»

tag: donne uomini
VOTI: 1


«Se l'universo ha uno scopo più importante di portare a letto la donna che ami e di fare un bambino con la sua entusiastica collaborazione, io non l'ho mai saputo.»

tag: donne
VOTI: 1


«Le donne e i gatti faranno quello che vogliono e gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi ed abituarsi all'idea.»

tag: donne uomini
VOTI: 1


«La solidarietà femminile tra conduttrici non esiste. Pura ipocrisia, e sono l'unica a dire la verità. Tra donne c'è sempre il dentino avvelenato.»

tag: donne
VOTI: 1


«Sento donne dire che il matrimonio è uguale alla morte. Ecco, io non penso sia così. Quando leggo di gelosie, mi dico ma forse io non sono più giovane, perché non ne ho più... Sono in un rapporto molto maturo, di grande amore»

tag: amore donne
VOTI: 2


«Ho una mia teoria: all'inizio di una relazione, nel periodo legato alla passione, l'uomo si prende un po' della femminilità della moglie, e lei la mascolinità del marito. Così lei finisce per essere meno donna e lui meno uomo. È la fase simbiotica. Ma questo non può durare, perché a un certo punto lei vorrà mettere alla prova la mascolinità di lui.»

tag: donne
VOTI: 1


«La seduzione è qualcosa di più profondo di una scena erotica: ha a che fare con quello che pensi e che dici. Non pretendo di non aver usato nella vita l'arma del voler piacere, anche quello è un passaggio. Ovviamente mi lusinga essere considerata bella, ma oggi mi interessa meno. In questo ruolo sono una donna decisa.»

tag: vita donne
VOTI: 1


«Dare delle assassine alle donne che abortiscono, è una cosa che mi lascia indifferente, è come quando a una che fa carriera si dice troia. Non mi sento ferita, è solo una violenza verbale che non porta da nessuna parte. Mi fa più paura il tornare indietro da una legge giusta, come mi fa paura non riconoscere le pratiche omosessuali, o non riuscire a risolvere le problematiche dell'immigrazione. L'integralismo è questo: non scendere mai in mezzo agli esseri umani. Ho capito che parli di Dio, ma lui c'è sceso, si è reso conto. Se mi dici le cose solo dall'alto, io ti rispondo: "Ehi, ma quaggiù le cose sono diverse."»

tag: donne
VOTI: 1


«Alla fine diventi involontariamente il rappresentante di una categoria che ti appiccicano gli altri. Non mi piace che qualcuno possa liquidarmi con un aggettivo e due parole in croce su un giornale, è una cosa che mi ha sempre disturbata. La violenza è questa: descriverti come icona di una categoria. A prescindere dalla categoria, intendiamoci. La lolita di "Non è la Rai", poi quella dei prezzemolini tivù, poi le deficienti che si riciclano, poi quella che piace agli intellettuali, poi quella che ora è tornata figa perché fa i film con Ferzan Ozpetek, che è brava perché è madre. Sono tutte risposte del cazzo: non sono una brava donna perché ho due figli, se lo sono è per altri motivi. Le categorie sono poche per quello che sei e troppe quando frullano tutte insieme.»

tag: donne spettacolo
VOTI: 1


«Le donne mi corteggiano molto ora che sono ministro, ma anche prima.»

tag: donne
VOTI: 1


«Le donne sono una delle cose più belle della vita. A me piacciono eleganti, intelligenti, non dominatrici e concorrenti, accetto la sfida alla pari.»

tag: donne
VOTI: 1


«La vita inizia dopo i quarant'anni. Mi guardi: le sembro una donna rassegnata, che aspetta di invecchiare? Siamo pieni di pregiudizi. Adesso vedo la mia età come un'opportunità per ridefinirmi, senza preconcetti. Voglio il meglio da me e non c'è niente di male in questo. L'errore sta nell'inseguire la giovinezza cercando di diventare una persona diversa. Quella è una catastrofe.»

tag: vita donne
VOTI: 1


«Non esistono donne brutte, solo donne pigre.»

tag: donne
VOTI: 1


«Mi piace pensare che con le mie scelte ho dato alle donne più fiducia nelle loro possibilità e che ho condiviso qualcosa con chi non conosco.»

tag: donne
VOTI: 1
<< < 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 > >>