Cerca un autore celebre

Frasi Celebri sulla critica



«Siamo diventati tutti bravi a criticare, quando dovremmo invece guardare a noi stessi. Quasi sempre quelli che accusano gli altri, quelli che fanno i più moralisti, sono i peggiori.»

tag: critica
VOTI: 1


«Io sono un cantante che ha spaccato a metà la critica: quelli che mi volevano bene dicevano che ero il Ray Charles bianco, mentre quelli che mi volevano male dicevano che ero il Toto Cutugno nero.»

tag: critica
VOTI: 1


«Si è in grado di prendere in giro qualcosa con intelligenza solo quando la si conosce bene.»

tag: critica
VOTI: 1


«Sono profondamente autocritica, dovrei essere meno severa con me stessa.»

tag: critica auto
VOTI: 1


«Oggi non è più tempo propizio per creare abiti d'Alta Moda. Ci sono molti talenti, ma la situazione mondiale è critica e non ci sono più le cifre necessarie a creare quelle collezioni.»

tag: tempo critica moda
VOTI: 2


«La pubblicazione avvenuta di recente nei "Meridiani" Mondadori dell'opera completa di Baruch Spinoza è un evento importante nella cultura italiana e non soltanto per la vastità degli apparati, la completezza critica dei testi, la qualità dei commenti e in particolare per le introduzioni alle singole opere e per quella generale, dovuta a Filippo Mignini. L'evento sta nel fatto stesso della pubblicazione. Qui ed ora, viene in mente di dire. Perché qui ed ora la filosofia di Spinoza attraversa di nuovo una fase attraente, direi in sintonia con i modi di sentire dell'epoca in cui viviamo; ma sintonia però non consapevole e perciò inadeguata, neppure nella società dei colti e dei filosofi, con alcune importanti eccezioni tra le quali va segnalata quella di Emanuele Severino che di Spinoza è stato da sempre attento e acuto cultore.»

tag: cultura critica societa
VOTI: 1


«Io non sono un pentito, non sono cattolico e forse non sono nemmeno cristiano. Io ho una visione critica del mio passato e di quello che ho fatto.»

tag: critica
VOTI: 1


«Il più bel complimento l'ho ricevuto da due giovanissime che, incontrandomi per caso, mi hanno detto in lacrime "grazie per quello che fai per noi ragazze violentate".»

tag: critica
VOTI: 1


«Se viene una critica da sinistra, molti buoni giornalisti ti dicono: questo non si dice, i toni sono troppo alti. Se le critiche vengono dall'altra parte, si tratta di normale dibattito politico, di espressioni colorite.»

tag: politica critica
VOTI: 1


«La critica letteraria, o parte di essa, predilige le classificazioni schematiche, dentro le quali si addormenta. Allora Camilleri è stato classificato come scrittore di gialli. Tutto deve rientrare in questo schemino.»

tag: cultura personaggi famosi critica
VOTI: 1


«Il modo esatto di mettere la punteggiatura in una frase che incomincia: - Naturalmente non è affar mio ma... - consiste nel mettere un punto fermo dopo la parola "ma". Non usare troppa forza nel fornire un punto fermo ad un idiota del genere. Tagliargli la gola è solo un piacere momentaneo, e può farti criticare.»

tag: natura forza critica
VOTI: 1


«Mi è capitato mille volte di essere descritta per filo e per segno da gente che non sapeva nemmeno cosa mi passava per la testa.»

tag: critica
VOTI: 1


«L'arte della critica in poche parole: elaborare slogan senza tradire le idee.»

tag: arte critica
VOTI: 1


«Una buona battuta di spirito è una cosa assoluta, sacra, che non si può criticare. I nostri rapporti con una buona battuta di spirito sono immediati e addirittura divini.»

tag: critica
VOTI: 1


«Senza la libertà di irridere non c'è elogio che sia lusinghiero.»

tag: critica
VOTI: 1


«Tutta la filosofia è "critica del linguaggio".»

tag: critica
VOTI: 1


«Quando ho iniziato a fare televisione sono stato molto criticato nel mio ambiente. Invece ho capito che non c'era nulla di male, anzi. Si cambia solo ambiente, ma si porta sempre la propria esperienza, la propria professionalità.»

tag: esperienza critica
VOTI: 1


«Le parodie e le caricature sono le critiche più acute.»

tag: critica
VOTI: 1


«E' necessario essere coerenti e soprattutto avere molta autocritica. E confrontarsi, ascoltare le canzoni degli altri, riprodurle con il proprio strumento. Studiare a fondo i grandi successi e carpirne i trucchi del mestiere. E' necessario conoscere la musica degli altri e anche prestare attenzione agli altri strumenti che non suoni. Oltre all'autocritica è necessaria la follia quando ti esibisci e quando scrivi. Se sei totalmente razionale non scrivi tanto. Lasciarsi andare totalmente in fase di scrittura. Questa capacità è anche insita nel carattere, il riuscire a raggiungere uno stato di trance sul palco. Se sei troppo razionale finirai con il costruire musica troppo cerebrale, costruita. La razionalità serve a mantenere i piedi per terra.»

tag: musica follia carattere critica canzoni auto
VOTI: 1


«Bisognerebbe fare un lungo esame di coscienza prima di pensare a criticare gli altri.»

tag: scienza critica
VOTI: 1
1 2 3 4