Cerca un autore celebre

Oscar Wilde

scrittore, aforista, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese



«La gente ama molto dare quello che avrebbe più bisogno di ricevere; è quello che io chiamo un abisso di generosità.»

VOTI: 1


«Ogni volta che la gente è d'accordo con me provo la sensazione d'aver torto.»

VOTI: 1


«L'infelicità di una donna ammogliata... dipende dall'uomo che ha sposato.»

VOTI: 1


«L'ignoranza è come un delicato frutto esotico. Basta toccarlo perché la freschezza scompaia...»

VOTI: 1


«Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.»

VOTI: 1


«Per te io rappresento tutti i peccati che non hai mai avuto il coraggio di commettere.»

VOTI: 1


«Come Nichilista, giuro di soffocare i miei istinti; di non amare né essere mai amata; di non aver pietà né essere compatita; di non sposarmi, né essere data in sposa, finché non sia giunta la fine.»

VOTI: 1


«Scrivo perché lo scrivere mi dà il più grande piacere artistico possibile. | Se la mia opera delizia pochi eletti sono gratificato. Per quanto riguarda la massa, non ho alcun desiderio ad essere un romanziere popolare. È di gran lunga troppo facile.»

VOTI: 1


«L'inferno e il paradiso sono tutti e due dentro di noi.»

VOTI: 1


«Una vita senza amore è come un giardino senza sole e coi fiori appassiti.»

VOTI: 1


«L'invidia è quel sentimento che nasce nell'istante in cui ci si assume la consapevolezza di essere dei falliti.»

VOTI: 1


«I più bei versi, le più belle scene a teatro riguardano sempre la morte, perché il più grande messaggio dell'artista è farci comprendere la bellezza della disfatta.»

VOTI: 1


«Ai giorni nostri si sopravvive a tutto, eccetto che alla morte.»

VOTI: 1


«Non c'è nulla che accada al mondo che abbia qualche importanza.»

VOTI: 1


«Non scrivo per compiacere le conventicole; scrivo per compiacere me stesso.»

VOTI: 1


«Ciò che accade all'altro accade anche a te stesso.»

VOTI: 1


«Essere immaturi significa essere perfetti.»

VOTI: 1


«C'è una fatalità in tutti i buoni propositi: vengono fatti invariabilmente troppo presto.»

VOTI: 1


«Non lasciatevi ingannare da coloro che criticano la condotta di vita di un autore. Essi tenteranno in ogni modo di scorgere cattivi significati nei testi che ha scritto, di trovarvi un concetto immorale, di criticare un verso in base ad un'azione che ha commesso, di marchiare con parole di fuoco una sua frase, ritenendo che sia scandalosa. Diffidate da costoro, poiché la vera condotta ignobile è la loro.»

VOTI: 1


«Nulla è più provocante della calma e della cortesia.»

VOTI: 1
<< < 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53