Cerca un autore celebre

Luciano Ligabue



«Credo di conoscere abbastanza bene i miei "mostri", mi fanno compagnia da tanto tempo. Può darsi che sia anche per questa lunga frequentazione che ora, in questa fase della mia vita, mi sembrano meno "potenti" e "ingombranti". Alcuni di loro li ho affrontati in questo album ("Arrivederci Mostro!") ma era solamente per fargli sapere che li stavo salutando. Loro come tutti gli altri. So benissimo che sarebbe fin troppo bello che fosse un saluto definitivo. Infatti non mi sono permesso di dire: "Addio, mostro!" ma un più prudente e realistico: "Arrivederci, mostro!".»

tag: vita tempo
VOTI: 1


«Ognuno di noi ha i propri mostri, i propri fantasmi: si possono chiamare ossessioni, paure, condizionamenti, senso di inadeguatezza, aspettative e chissà in quali altri modi ancora. Sappiamo, però, che sono vivi e sono il filtro attraverso cui chiunque matura la propria, personale visione del mondo.»

tag: amore vita
VOTI: 1


«Nonostante le mie contraddizioni sono profondamente convinto che si dovrebbe fare bene una sola cosa. La musica per me resta un punto fermo, uno strumento di espressione bellissimo.»

tag: musica
VOTI: 1


«A volte mi difendo, quando c'è qualcosa che mi disturba cerco di fare in modo di farlo sapere. Insomma io rispetto molto l'opinione di tutti, quando non è offesa, quando non è un insulto, e specialmente quando non è gratuita.»

VOTI: 1


«A volte, lo ammetto, mi piacerebbe essere un po' più ironico. Mi capita che, per rispettare fino in fondo l'emozione che ho, non uso abbastanza ironia. Così rischio di prendermi un po' troppo sul serio, che è una delle stronzate più grosse che si possa commettere, perchè in realtà  non ci si può prendere troppo sul serio nel fare canzoni.»

tag: realta canzoni
VOTI: 1


«Ho verificato che il successo non è come te lo aspetti, non corrisponde alla famosa equazione successo=felicità . Ti risolve un sacco di problemi, ci sono molte cose fighe, ma non è quello che credi. E in qualche modo, per giustificare che tutto sommato forse un po' me l'ero meritato, ho fatto anche 'Una vita da mediano'. Per dire: guardate che il successo non mi è caduto addosso dal niente. Ho scritto quella canzone in un momento in cui sentivo il bisogno di giustificare il mio successo, che poi è una stupidaggine anche quella lì. Però è anche una fase che dovevo attraversare.»

tag: vita
VOTI: 1


«Avevo appena vissuto un successo che non pensavo possibile nella mia vita, c'era stato 'Buon compleanno Elvis', i primi concertoni a San Siro, un live doppio che aveva venduto più di un milione di copie; avevo fatto un film, e questo film era andato bene. E dopo è venuta la grande domanda. Che era: e allora? E quella è una domanda che ti sega le gambe.»

tag: vita film
VOTI: 1


«Non mi sento rappresentato da una religione. Mi sento nella necessità  di credere nell'esistenza di un dio, ma non ce la faccio più a riconoscermi in una religione che, l'ho detto più volte, in certi aspetti è macabra e ha tutta una scelta di rappresentazioni che sono lugubri.»

tag: religione
VOTI: 1


«Non capisco come mai ancora oggi, oltre duemilae anni dopo la nascita di Cristo, in qualche modo la guerra debba essere la risoluzione, attraverso la violenza, delle controversie. Continuo a pensare che è inutile che ci professiamo così tanto moderni o modernisti, quando poi alla fine facciamo i conti con queste realtà .»

tag: realta violenza
VOTI: 1


«Sono uno che si professa pacifista, è nella mia cultura di base. Non accetto l'idea del pacifista uguale a coglione, questa equazione vada a farsi friggere.»

tag: cultura
VOTI: 1


«Ridiamo come il cielo che deve avere tutti i motivi per ridere di noi ma anche con noi. Ridiamo come non potranno mai fare gli animali che non sanno cosa si perdono. Ridiamo come solo i più fortunati riescono a fare. Ridiamo di cuore.»

tag: animali perdono
VOTI: 1


«Quando smetti di sperare, inizi un po' a morire.»

VOTI: 2


«- Ma secondo te si è voltato qualcuno mentre passavamo o siamo passati e basta? - Oh, Ciccio: non è che siamo passati. Stiamo ancora passando!»

VOTI: 1


«- Quelli come voi sono i prossimi Kingo, Virus, Bonanza... | - Tutta gente che ha deciso come stare al mondo... quelli come te l'unica cosa che fanno al mondo, è dire agli altri come dovrebbero starci! »

VOTI: 1


«... E ci siamo mischiati la pelle, le anime e le ossa. Ed appena finito ognuno ha ripreso le sue.»

VOTI: 1


«A parte che ho ancora il vomito per quello che riescono a dire. | Non so se son peggio le balle oppure le facce che riescono a fare.»

VOTI: 1


«A parte che i sogni passano, se uno li fa passare. Alcuni li hai sempre difesi, altri hai dovuto vederli finire. »

VOTI: 1


«A Rimini ogni giorno è il tuo compleanno.»

VOTI: 1


«Adesso è tardi. Tardi per venire via. Tardi per raccontarmi altre balle. Tardi per le domande e per le risposte.»

VOTI: 1


«Alla fine c'è sempre uno strappo, e c'è qualcuno che ha strappato di più. »

VOTI: 1
1 2 3 4