Cerca un autore celebre

John Milton



«Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo»

tag: tempo
VOTI: 3


«Essere ciechi non è una sventura: è una sventura essere incapaci di sopportare la cecità.»

VOTI: 2


«La fama non è una pianta che cresce su suolo mortale.»

tag: fama
VOTI: 2


«Meglio regnare all'inferno che servire in paradiso.»

VOTI: 4


«Il mio esservi ignoto dimostra che voi stessi siete ignoti.»

VOTI: 1


«Vana saggezza è tutto, e falsa filosofia.»

VOTI: 1


«Sbalordito il diavolo rimase, quando comprese quanto osceno fosse il bene.»

VOTI: 1


«Non amare né odiare la vita; ma quella che vivi, vivila bene.»

VOTI: 1


«Meglio regnare all'Inferno, che servire in Paradiso.»

VOTI: 1


«Gli oracoli sono muti.»

VOTI: 1


«Non amare, né odiare la tua vita: ma il tempo che vivi, vivilo bene, lascia al cielo decidere quanto sia breve o lungo.»

VOTI: 1


«In quel selvaggio abisso, | grembo della Natura e, forse, tomba, | che non è mare o sponda, aria né fuoco, | ma lor cause pregnanti in sé commiste | confusamente, in una lotta eterna, | se il Fattore Possente non costringe | queste oscure materie a farsi mondi, | nell'abisso selvaggio, cauto, Satana | sostava all'orlo dell'Inferno, e vide, | e ponderò il viaggio...»

VOTI: 1


«In quel selvaggio abisso, | grembo della Natura e, forse, tomba, | che non è mare o sponda, aria né fuoco, | ma lor cause pregnanti in sé commiste | confusamente, in una lotta eterna, | se il Fattore Possente non costringe | queste oscure materie a farsi mondi... »

VOTI: 1


«La libertà che io cerco è quella di apprendere, di parlare e di discutere, liberamente e secondo coscienza: questa, più di tutte le altre libertà.»

VOTI: 1