Cerca un autore celebre

Heinrich Rudolf Hertz



«Non credo che queste onde senza fili che ho scoperto troveranno applicazioni pratiche.»

VOTI: 2


«Nel mio lavoro ora ho la sensazione rassicurante che io sono per così dire sul mio terreno e territorio e quasi certamente non competo in una gara ansiosa in cui non mi trovo improvvisamente a immergermi nella letteratura che qualcun altro aveva fatto molto tempo fa. E' davvero a questo punto che il piacere della ricerca ha inizio, quando si è, per così dire, solo con la natura e non ci si deve più preoccupare delle opinioni umane, opinioni o esigenze. Per dirla in un modo che è più dotto che chiaro: l'aspetto filologico si ritira e solo quello filosofico rimane.»

tag: lavoro
VOTI: 1


«Ho bisogno di molto tempo per riflettere sulle cose, e in particolare sui principi della meccanica (come le stesse parole: forza, tempo, spazio, movimento indicano); ci si può occupare seriamente a sufficienza, allo stesso modo, in matematica, al significato delle quantità immaginarie, delle questioni infinitamente piccole e infinitamente grandi e simili.»

tag: tempo forza
VOTI: 1


«Divento sempre più consapevole, e in molti più modi di quanti me ne aspetti mi ritrovo sempre più al centro del mio campo. Che si tratti di follia o saggezza, è una sensazione molto piacevole.»

tag: saggezza follia
VOTI: 1


«Fuori dalla nostra coscienza giace il mondo freddo e alieno fatto di cose reali. Tra i due si estende il confine angusto dei sensi. Nessuna comunicazione tra i due mondi è possibile se non attraverso una stretta striscia. Per una corretta comprensione di noi stessi e del mondo, è della massima importanza che questa terra di confine sia esplorata.»

tag: scienza
VOTI: 1


«La questione circa la natura della forza non ha avuto risposte, tuttavia le nostre menti, non più contrariate, cesseranno di fare domande illegittime.»

tag: natura forza
VOTI: 1