Cerca un autore celebre

Fabri Fibra



«E questo è il motivo per cui non mollo | anche se sto con i nervi a pezzi fatto fino al midollo | non crollo | mi stringono per il collo | stanno strangolandomi impedendomi il decollo.»

VOTI: 1


«E non ne vale la pena | se questo è un lavoro meglio farsi in vena | almeno per un po' non sentirò il problema | vorrei vedere il mio capo andare in cancrena.»

tag: lavoro
VOTI: 1


«Ma sai cos'è la sfiga? | Chi manifesta al G8 e poi finisce a terra con un colpo in testa! | E sai cos'è uno sbirro? Chi viene assolto in piazza con la divisa anche se poi gli parte un colpo!»

tag: arte
VOTI: 1


«Sono nato il 17 di venerdì | odio Irene Lamedica e il suo cazzo di r'n'b'»

tag: odio
VOTI: 1


«Mi addormento sognando che mi sveglio in una bara | mi masturbo con davanti il videoclip di Paola e Chiara.»

VOTI: 1


«A volte si fa quel che in fondo non bisogna.»

VOTI: 2


«Fa bene lasciarsi se prima contiamo i danni | ma prima di addormentarti i sogni non te li programmi.»

VOTI: 1


«Vorrei il tuo tempo, vorrei il tuo tempo | vorrei il mio nome in maiuscolo scritto ovunque sul tuo pavimento.»

tag: tempo
VOTI: 1


«Fa lo stesso ti sei mai chiesto a cosa aspiri? | Pensi confuso ormai fumi e soffochi da i tuoi tiri | ti rifletti mille e milioni più di difetti | smetti per poi iniziare in pensieri ancor più ristretti | dimmi che aspetti? | Dimmi che aspetti intere ore la grande occasione | l'idea geniale o il grande amore | che poi se questo tempo nn ci aspetta?»

tag: amore
VOTI: 1


«Luna piena tu che vai a cena | io da stamattina che aspetto questa sera.»

VOTI: 1


«Per casa in cerca di calma | cambio maglia | cambio canale, canzone | cambio espressione, umore | e in fondo per quanto posso cambiare mi cambi il mondo.»

VOTI: 2


«Oh mamma, stasera escort | Anagramma di "Sterco"»

VOTI: 1


«Forchetta e coltello sul mio cervello | Dammi il tuo numero, tanto poi lo cancello | Lei sta zitta ma pensa "Dammi l'uccello" | Avvolgo nel cellophane e cado in trance manco fossi ad Amsterdam.»

VOTI: 1


«La musica non dice più niente | È una strategia che tranquillizza la gente | Ci sono addirittura delle parole che non puoi dire | Tu le usi anche se non le vuoi sentire.»

tag: musica
VOTI: 1


«Che ne diresti di farti quattro passi nei pressi degli eccessi | basta saperne gli accessi | dimmi che vuoi cambiare finché interessi | vedi che puoi cambiare tutto tranne noi stessi | stessi discorsi alla stessa ora | ora che neanche sai in casa tua chi ci vorresti.»

VOTI: 1


«La gente corre ma in curva non frena | lei non prende sonno e quando dorme trema.»

VOTI: 1


«A proposito di censura, l'avvocato della casa discografica ha detto che ci sono 22 punti perseguibili. Ne ho tolto solo uno per rispetto a Zucchero.»

VOTI: 1


«Volevo valorizzare un italiano semplice. Nessuno, tranne la Nannini, scrive più testi interessanti. Voglio fare un rap di classe. Le parolacce le lascio alle radio: le usano per paura che la gente cambi canale.»

tag: paura
VOTI: 1


«In Italia l'omosessualità è accettata solo su un palco, nella realtà i gay vengono bastonati in piazza. Vorrei che questi artisti invece di mettersi il lucidalabbra facessero uscire il messaggio che si può vivere l'omosessualità, tabù in Italia, in maniera naturale.»

tag: vita
VOTI: 4


«I miei testi non sono verbali dei vigili e non c'è nulla di personale. Qualcuno dice che li uso per vendere e allora consiglio a tutti gli artisti che non hanno successo di fare la stessa cosa.»

tag: consigli
VOTI: 1
1 2 3 4 5 6 7 8