Cerca un autore celebre

Elsa Morante

data: 09/05/15 autore:
Elsa Morante è stata una scrittrice e poetessa e traduttrice italiana. Enfante prodige pubblicò giovanissima le prime opere. La fama però le arrivò alcuni anni dopo, con “Menzogna e Sortilegio”, pubblicato nel 1948, con cui vinse il premio Viareggio, e che venne acclamato come uno dei migliori lavori della letteratura italiana. Lo stesso successo critico lo ebbe “L'isola di Arturo”, del 1959, con il quale vinse il premio Strega. Compagna a lungo di Alberto Moravia, con lui girò il mondo. Celebre il loro viaggio in inia con Pasolini. Verso la fine degli Anni '60, si recluse sempre più, rattristita, sviluppo un’ossessione per il suo aspetto fisico. La scrittrice passò gli ultimi anni della sua vita dall’idea della morte e della vecchiaia. Nel 1985, la scrittrice tentò il suicidio, morirà poi ricoverata in una clinica per un infarto.
 
 
Chi fugge per amore non può trovar quiete nella solitudine


«È strano come l'ETERNITÀ si lasci captare piuttosto in un segmento effimero che in una continuità estesa.»

VOTI: 1


«È meglio non viziare troppo il prossimo e mandarlo ogni tanto all'inferno, altrimenti, sarebbe la fine! la nostra vita andrebbe avanti pesantemente, come un barcone carico di zavorra, e ci porterebbe a fondo a morire asfissiati...»

tag: vita
VOTI: 1


«Anche una fatica, magari, può dar gusto qualche volta, purché non sia un lavoro. Una fatica oziosa può riuscire utile e simpatica, ma il lavoro, invece, è una cosa inutile, e mortifica la fantasia.»

tag: lavoro
VOTI: 2


«A uno non basta la contentezza di essere un valoroso, se tutti quanti gli altri non sono uguali a lui, e non si può fare amicizia. Il giorno che ogni uomo avrà il cuore valoroso e pieno d'onore, come un vero re, tutte le antipatie saranno buttate a mare. E la gente non saprà più che farsene, allora, dei re. Perché ogni uomo, sarà re di se stesso!»

tag: amicizia uomini
VOTI: 1


«Dalle altre femmine, uno può salvarsi, può scoraggiare il loro amore; ma dalla madre chi ti salva?»

tag: amore
VOTI: 1


«Ah, è un inferno essere amati da chi non ama né la felicità, né la vita, né se stesso, ma soltanto te.»

tag: amore felicita e tristezza
VOTI: 1


«E così in eterno ogni perla del mare ricopia la prima perla, e ogni rosa ricopia la prima rosa.»

VOTI: 1


«Il lavoro non è per gli uomini, è per i ciucciarielli. Anche una fatica, magari, può dar gusto qualche volta, purché non sia un lavoro.»

tag: lavoro
VOTI: 1


«Vivere senza nessun mestiere è la miglior cosa: magari accontentarsi di mangiare pane solo, purché non sia guadagnato.»

VOTI: 2


«Napoli è tante cose, e molti sono i motivi per cui la si può amare o meno, ma soprattutto Napoli è una grande capitale, ed ha una stupefacente capacità di resistere alla paccottiglia kitsch da cui è oberata, una straordinaria possibilità di essere continuamente altro rispetto agli insopportabili stereotipi che la affliggono.»

tag: amore
VOTI: 1


«Grande civiltà di Napoli: la città più civile del mondo. La vera regina delle città, la più signorile, la più nobile. La sola vera metropoli italiana.»

VOTI: 1


«Auguri di buon lavoro, caro Bilenchi, e di scrivere presto qualcosa di così bello come La siccità. Non potrei dirle qualcosa di più bello, perché davvero mi pare difficile. Voglio dire, Lei potrà raccontare molte altre cose, ma in questo libro possiede il senso ideale di come le cose vanno raccontate. Se il mio entusiasmo per questo libro Le potesse venire significato in modo tangibile, Lei si troverebbe addirittura in mezzo a un teatro, fra migliaia di applausi.»

tag: lavoro
VOTI: 1


«Chi fugge per amore non può trovare quiete nella solitudine.»

tag: amore
VOTI: 2


«Che il segreto dell'arte sia qui? Ricordare come l'opera si è vista in uno stato di sogno, ridirla come si è vista, cercare soprattutto di ricordare. Ché forse tutto l'inventare è ricordare.»

tag: arte
VOTI: 1


«Una speranza, a volte, indebolisce le coscienze, come un vizio.»

tag: speranza vizi
VOTI: 1


«Una delle possibili definizioni giuste di scrittore, per me sarebbe addirittura la seguente: un uomo a cui sta a cuore tutto quanto accade, fuorché la letteratura.»

tag: uomini
VOTI: 1


«L'amore vero è così: non ha nessuno scopo e nessuna ragione, e non si sottomette a nessun potere fuorché alla grazia umana.»

tag: amore
VOTI: 2


«Solo chi ama conosce. Povero chi non ama!»

VOTI: 1