Cerca un autore celebre

Elias Canetti

data: 02/10/15 autore:
Elias Canetti  è stato uno scrittore, saggista e aforista bulgaro naturalizzato britannico di lingua tedesca. Dopo la morte del padre si trasferì con la famiglia in diverse città europee. Tra cui Zurigo, il "paradiso perduto" della sua adolescenza. I viaggi, le relazioni e le numerose lingue praticate, costituiscono il corposo patrimonio culturale di Canetti., segnando in maniera indelebile anche il suo percorso letterario. Esordì con "Autodafè", il suo primo e unico romanzo.
 
La memoria si blocca. Ma è ancora lì tutta intera. Anche le cose più dimenticate si ripresentano, ma quando vogliono loro.
 
Notevole anche "Massa e potere" (1960), un saggio sulla psicologia del controllo sociale. Insignito del Nobel per la letteratura nel 1981.
 
Sono sempre più convinto che le mentalità sorgono dalle esperienze di massa. Ma gli uomini hanno colpa delle loro esperienze di massa? Non vi incorrono assolutamente indifesi? Come dev'essere fatto un uomo per potersene proteggere? Ecco quello che veramente m'interessa in Karl Kraus. Bisogna forse poter formare masse proprie per essere immuni dalle altre?
 
È considerato l'ultima grande figura della cultura mitteleuropea, per quanto la sua opera risulti abbastanza atipica rispetto ai canoni novecenteschi.
 
La vita è lotta, lotta senza quartiere, ed è un bene che sia così. L'umanità, altrimenti, non potrebbe progredire. Una razza di deboli si sarebbe estinta da un pezzo, senza lasciare traccia.


«Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.»

tag: cattiveria silenzio
VOTI: 3


«Chi ha troppe parole non può che essere solo.»

tag: solitudine
VOTI: 1


«Gli uomini non hanno più misura, per nulla, da quando la vita umana non è più la misura.»

tag: vita uomini
VOTI: 2


«Ha gli occhi spietati di chi ha amato sopra ogni cosa.»

tag: amore
VOTI: 1


«I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome.»

tag: vita
VOTI: 1


«Il comportamento degli uomini è così equivoco che basta mostrarsi come si è per vivere completamente occultati e sconosciuti.»

tag: vita uomini
VOTI: 2


«Il progresso ha i suoi svantaggi: di tanto in tanto esplode.»

tag: progresso
VOTI: 1


«Il successo ascolta solo l'applauso. È sordo a tutto il resto.»

tag: successo
VOTI: 1


«La musica è la migliore consolazione già per il fatto che non crea nuove parole.»

tag: musica
VOTI: 1


«Leggendo i grandi autori di aforismi si ha l'impressione che si conoscano tutti bene fra loro.»

tag: auto
VOTI: 1


«L'uomo ha raccolto tutta la saggezza dei suoi predecessori, e guardate quanto è stupido.»

tag: saggezza
VOTI: 1


«Nei libri che ricordiamo c'è tutta la sostanza di quelli che abbiamo dimenticato.»

tag: ricordi libri
VOTI: 1


«Non esiste massacro che protegga dal prossimo massacro.»

tag: pace e terrorismo
VOTI: 1


«Ogni imbecille, basta che ne abbia voglia, può perturbare la mente più complicata.»

tag: stupidita
VOTI: 2


«Ognuno vuole amici potenti. Ma loro ne vogliono di più potenti.»

tag: amicizia
VOTI: 2


«Quando scrivi la tua autobiografia, ogni pagina dovrebbe contenere qualcosa che nessuno ha mai sentito prima.»

tag: auto
VOTI: 1


«Si faccia avanti chi ha imparato dalle esperienze altrui. E dalle proprie.»

tag: esperienza
VOTI: 1


«Un elemento pericoloso dei divieti è che ci si fida di essi e non si riflette su quando sarebbero da cambiare.»

tag: vita
VOTI: 1


«Una frase sola è netta e bella. Già la successiva le toglie qualcosa.»

tag: cultura
VOTI: 1


«Una noia mortale emana da quelli che hanno ragione e lo sanno.»

tag: ragione noia
VOTI: 1
1 2 3 4 5