Cerca un autore celebre

Andrea Riccardi



«Oggi è diverso. Laicità è ricerca ragionevole, possibile, del bene comune, al di là del messianismo o delle passioni di parte.»

tag: religione
VOTI: 2


«Con Olivier Clément - il teologo morto a Parigi il 15 gennaio scorso all'età di 87 anni - scompare un uomo particolare, unico. [...] Oggi, in questo tempo in cui coltiviamo le divisioni e le frontiere, magari in nome dei diritti dell'identità, la sua memoria resta un punto di ispirazione per chi non ha rinunciato a credere nell'unità dei cristiani come una priorità, per chi crede nell'Europa come forza "umana" in un mondo difficile.»

tag: uomini personaggi famosi
VOTI: 1


«Andrea Santoro è stato un prete: prete di Roma, prete del Concilio, uomo di preghiera, capace di grande prossimità con la gente, come testimoniavano i tanti accorsi al suo funerale. Erano volti segnati da un dolore personale e dalle lacrime: popolo che ha colto il mistero di una vita gratuitamente donata per gli altri.»

tag: vita religione uomini personaggi famosi
VOTI: 1


«I Promessi Sposi si collocano all'inizio della storia linguistico-culturale italiana che precede di pochi anni la nascita dello Stato unitario e l'affermarsi dell'Italia come nazione. Restano un'opera che accompagna la crescita dello spessore nazionale e l'identificazione di crescenti gruppi sociali nel destino nazionale.»

tag: cultura libri
VOTI: 1


«[Sui Promessi Sposi] Il cristianesimo dell'autore [Manzoni] spingeva a guardare verso il cielo, meno alla terra. La fede cristiana non aveva educato alla rassegnazione di fronte al gran gioco della storia? Manzoni non credeva alla forza delle rivolte.»

tag: religione personaggi famosi libri
VOTI: 1


«Dopo l'11 settembre il dialogo è più che necessario: per svuotare i giacimenti di odio e di diffidenza che rischiano di avvelenare gli animi, di alimentare il terrorismo.»

tag: pace e terrorismo
VOTI: 1


«C'è un valore misterioso di una vita caduta a terra, anche se non è dato di conoscere i tempi del germoglio.»

tag: vita metafore
VOTI: 1


«L'assassino è sempre uno stupido.»

tag: stupidita
VOTI: 1


«Nella storia dei popoli non esistono formule create in laboratorio: la purezza identitaria o il meticciato. La storia è complessa e crea non solo meticci, ma culture meticce.»

tag: storia
VOTI: 1


«La globalizzazione, a suo modo, rende un po' più meticce tutte le culture. Ma non dobbiamo dimenticare che, nell'età della globalizzazione, le identità (nazionali, religiose, culturali) riprendono coscienza di sé.»

tag: politica
VOTI: 1


«L'idea di una religione universale (coltivata in laboratorio dagli scienziati) non esiste.»

tag: religione
VOTI: 1


«Un cammino religioso non si giudica dalle novità, quanto dalla fedeltà.»

tag: religione
VOTI: 1


«C'è una forza di attrazione da parte dei comportamenti giusti e pacifici, anche se di pochi.»

tag: pace e terrorismo
VOTI: 1


«Un laico sente le acquisizioni del Cristianesimo dentro la laicità.»

tag: religione
VOTI: 2


«La forza "umile" del cristiano può andare incontro a insuccessi, ma resta animata da una fiducia che non ha la sua misura nel risultato immediato.»

tag: religione
VOTI: 2


«Se si prescinde dal cristianesimo italiano, non si può costruire un'identità nazionale condivisa.»

tag: religione
VOTI: 1


«La laicità è una storia che viene da lontano. Non un dogma, ma una storia.»

tag: religione
VOTI: 1


«In tanti angoli dei Promessi sposi si scorgono vicende e pensieri di intensa profondità e di carattere sapienziale, che hanno fatto del libro una specie di Bibbia laica (ma fondata sul cristianesimo) del vivere italiano dell'Ottocento.»

tag: vita personaggi famosi libri
VOTI: 1


«Avere speranza non vuol dire possedere una visione lucida di come sarà il domani. La speranza profonda viene dalla convinzione che la famiglia degli uomini e dei popoli non è stata abbandonata da un amore più grande.»

tag: amore uomini speranza
VOTI: 1


«Il vuoto produce identità contro, senza cultura, espresse da una pratica aggressiva.»

tag: cultura
VOTI: 1