Cerca un autore celebre

Alfred Tennyson

data: 01/11/15 autore:
Alfred Tennyson è stato un poeta inglese. Considerato uno dei grandi poeti vittoriani e una delle figure più rappresentative dell'epoca. Attraverso le sue liriche espresse i temi dominanti del suo periodo: il patriottismo, le tradizioni, l'arte impegnata (e non “l’art pour l’art”).
Giovanissimo pubblicò la raccolta “Poesie di due fratelli”, scritta in collaborazione con i fratelli Frederick e Charles un anno prima dell'iscrizione al Trinity College di Cambridge, dove vinse un premio di poesia. Nel 1830 uscì “Poesie, soprattutto liriche” e due anni dopo un secondo volume, “Poesie”.
Venne nominato Poeta Laureato, succedendo a Wordsworth, ottenendo grande considerazione da parte di critica e pubblica. Nei quarant'anni successivi pubblicò numerosissime ballate e poesie.
Nella sua ampia produzione troviamo una forma poetica differente dalle altre e più vicina allo stile moderno, il dramatic monologue (monologo drammatico). Tennyson era più vicino al ‘nuovo gusto’ anche nella tematiche affrontate. La maggior parte delle sue poesie furono ispirate a temi classici o mitologici, anche se la celebre ‘’In Memoriam’’ fu scritta per commemorare il suo migliore amico Arthur Hallam.
 
 
Non ha amici l'uomo che non si è fatto mai dei nemici.


«Dobbiamo per forza amare le cose somme quando le vediamo.»

tag: amore vita uomini
VOTI: 3


«É preferibile l´aver amato e aver perso l´amore al non aver amato affatto.»

tag: amore
VOTI: 1


«Gli stessi Dei non possono revocare i loro doni.»

tag: religione
VOTI: 1


«Il tempo, un pazzo che sparpaglia della polvere, e la vita, una Furia che butta fiamme.»

tag: vita
VOTI: 1


«La mia forza è come la forza di dieci uomini, perché il mio cuore è puro.»

tag: amore vita uomini
VOTI: 2


«Non ha amici l'uomo che non si è mai fatto dei nemici.»

tag: amicizia
VOTI: 2


«Non si fa degli amici chi non si è mai fatto un nemico.»

tag: amicizia
VOTI: 1


«Parevami di muovere in un mondo di fantasmi e di sentir me stesso l'ombra di un sogno.»

tag: vita
VOTI: 2


«Sono una parte di tutto ciò che ho trovato sulla mia strada.»

tag: vita uomini
VOTI: 4


«Tieniti sul lato più luminoso del dubbio.»

tag: vita
VOTI: 1


«Lo tengo per vero, qualsiasi cosa accada. | Lo sento quando più io soffro: | È meglio aver amato, e perso | Che non aver mai amato.»

VOTI: 1


«Non siam | la forza più che nei giorni lontani | muoveva la terra ed il cielo: noi, siamo quello che siamo: | una tempra d'eroici cuori, sempre la stessa: | in lottare e cercare e trovare | né cedere mai.»

VOTI: 1


«Non può farsi degli amici chi non si è mai fatto un nemico.»

VOTI: 1


«Parevami di muovere in un mondo di fantasmi, e di sentir me stesso l'ombra di un sogno.»

VOTI: 1


«Amore, fuoco una volta mi trasse con un sol, lungo bacio tutta l'anima di tra le labbra, così come il sole beve la rugiada.»

VOTI: 1


«La conoscenza arriva, ma la saggezza tarda.»

VOTI: 1


«Dobbiamo per forza amare le cose somme quando le vediamo.»

VOTI: 1


«Oh dille, la vita è breve ma l'amore è lungo.»

VOTI: 1


«Il tintinnio della ghinea cura la ferita che l'Onore risente.»

VOTI: 1


«O amore, o fuoco! | Una volta lui con un lungo bacio | m'aspirò l'anima attraverso le labbra | come i raggi del sole bevono rugiada.»

VOTI: 1
1 2 3