Cerca un autore celebre

Alessio Fabretti



«Giorno | nel traffico impazzito, caldo torrido incombe | visi sudati appiccicati, stretti nei corridoi | del bus. | Nella metropolitana | un soffio di refrigero con l'odore della ferrovia | arriva alle narici, | mentre fermi si attende | l'arrivo. | L'aria invade la pensilina | e ondeggia un vestito | mostrando un paio di gambe tornite | La fauna maschile si gira, | peccato bisogna salire.»

VOTI: 4