Cerca un autore celebre

Oscar Wilde

data: 05/31/14 autore:

"Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, e nulla più".

E lui, sicuramente, ha  vissuto. Oscar Wilde: il poeta, l'esteta, il drammaturgo irlandese del XIX secolo che con le sue opere e la sua personalità dandy ha incantato - e continua a incantare - i lettori di tutto il mondo.

La sua, è stata una vita turbolenta: un matrimonio di convenienza,vari amanti fino al grande e "scandaloso" amore: Lord Alfred Douglas, detto Bosie.

Una biografia intensa, discussa, fuori dagli schemi, quella dell'esteta al centro della mondanità londinese che si ritrova poi improvvisamente imprigionato a Reading con l'accusa di sodomia. Due anni ai lavori forzati ed è in carcere che scrive il  "De profundis", una lunga lettera indirizzata al suo Bosie 

L'amore che sempre per Wilde ha rappresentato l'ancora di salvezza dal taedium vitae, dalla monotona quotidianità, dagli schemi opportunisti della società vittoriana.

"Tutti dicono che l’amore fa male, ma non è vero. La solitudine fa male. Il rifiuto fa male. Perdere qualcuno fa male. Tutti confondono queste cose con l’amore, ma in realtà, l’amore è l’unica cosa in questo mondo che copre tutto il dolore e ci fa sentire ancora meravigliosi".

 



«A durare son soltanto le qualità superficiali. La natura più profonda di un uomo si scopre molto presto.»

tag: uomini
VOTI: 20


«A questo mondo vi sono solo due tragedie: una è non Ottenere ciò che si vuole, l'altra è ottenerlo. Questa seconda è la peggiore, la vera tragedia.»

VOTI: 13


«A tavola perdonerei chiunque. Anche i miei parenti.»

VOTI: 7


«A volte e' meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio!»

VOTI: 110


«Al giorno d'oggi siamo tutti così tirati che le uniche cose gradevoli da spendere sono, i complimenti. Sono le uniche cose che possiamo spendere.»

VOTI: 7


«Al miei tempi... non si incontrava mai nella buona società nessuno che lavorasse per vivere. Era considerata una cosa sconveniente.»

tag: societa
VOTI: 7


«Alle anime superficiali occorrono degli anni per liberarsi di un'emozione. L'uomo padrone di sè pone fine a un dolore con la stessa faciltà con la quale improvvisa una gioia.»

tag: dolore
VOTI: 11


«Almeno una volta nella vita ogni uomo cammina con Cristo verso Emmaus.»

tag: vita uomini
VOTI: 8


«Amare sé stessi è l'inizio di un idillio che dura una vita.»

tag: amore vita
VOTI: 18


«Amo molto parlare di niente. É l'unico argomento di cui so tutto.»

VOTI: 20


«Avere avuto una buona educazione, oggi, è un grande svantaggio. Ti esclude da tante cose»

tag: educazione
VOTI: 8


«Bisogna essere seri almeno riguardo a qualcosa, se si vuole avere divertimenti nella vita.»

tag: vita
VOTI: 8


«Bisogna sempre essere un pò improbabili.»

VOTI: 8


«Bisogna sempre giocare lealmente, quando si hanno in mano le carte vincenti.»

tag: arte
VOTI: 6


«Bisogna sempre giocare onestamente quando si hanno in mano le carte vincenti.»

tag: arte
VOTI: 4


«Bisognerebbe leggere tutto. Più della metà della cultura moderna dipende da ciò che non si dovrebbe leggere.»

tag: cultura
VOTI: 3


«Bisognerebbe sempre avere qualcosa di sensazionale da leggere in treno.»

VOTI: 3


«C'è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sè: il non far parlare di sè.»

VOTI: 3


«C'è qualcosa di terribilmente morboso nella compassione che oggi si prova per la sofferenza. Si dovrebbe provare simpatia per il colore, la bellezza, la gioia di vivere. Quanto meno si parla dei mali della vita, tanto meglio è.»

tag: vita
VOTI: 7


«C'è questo da dire in favore del giornalismo moderno. Dandoci le opinioni degli illetterati, ci tiene in contatto con l'ignoranza della comunità. Passando in rassegna con cura gli avvenimenti della vita contemporanea, ci fa vedere quanto poco importanti siano. Discutendo sempre di cose non fondamentali, ci fa capire cosa sia la cultura e cosa no.»

tag: vita
VOTI: 3
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>