Cerca un autore celebre

Friedrich Hölderlin



«Ciò che ha reso lo Stato un inferno è il fatto che l'uomo ha voluto farne il proprio Paradiso.»

VOTI: 1


«Solo quando la giovinezza è passata, l'amiamo, e solo quando la giovinezza perduta ritorna, colma di beatitudine tutte le intimità dell'anima.»

VOTI: 1


«Chi soffre un male estremo il male gli si addice.»

VOTI: 1


«Vi sarà una sola bellezza, e umanità e natura si fonderanno in una universale divinità.»

tag: natura bellezza
VOTI: 1


«Vi è un tempo dell'amore come v'è un tempo in cui si vive nella culla felice. Ma la vita stessa ce ne sospinge fuori.»

tag: amore vita
VOTI: 1


«Solo quando le case e i templi sono ben morti, si arrischiano le fiere selvagge nelle porte e per le strade.»

VOTI: 1


«La seconda figlia della bellezza è la religione. Religione è amore della bellezza. Il saggio ama proprio lei, la infinita, che tutto abbraccia; il popolo ama i suoi figli, gli dei, che gli appaiono in varie fogge.»

tag: amore saggezza
VOTI: 1


«La prima figlia della bellezza umana, della bellezza divina è l'arte. In essa l'uomo divino ringiovanisce e si rinnova. Egli vuole sentire se stesso e perciò pone di fronte a sé la bellezza. Così l'uomo si diede i suoi dei, ché nel principio l'uomo e i suoi dei erano una sola cosa, poiché, ignota a se stessa, esisteva la bellezza eterna.»

tag: arte bellezza giovani
VOTI: 1


«Sì, l'uomo è un sole che tutto vede e tutto trasfigura, quando ama; e se non ama è solo un'oscura dimora, ove arde un piccolo lume fumoso.»

VOTI: 1


«Se volevo cercarla con l'occhio, si faceva buio innanzi a me; se mi volevo volgere a lei con una paroletta, mi soffocava in gola.»

VOTI: 1


«Suoni pure per tutte le virtù l'ora estrema! Io sento per te, te, il canto del tuo cuore, o amata! e trovo vita immortale, ove tutto si spegne e appassisce.»

tag: vita
VOTI: 1


«L'amore generò il mondo, l'amicizia lo rigenererà.»

tag: amore amicizia
VOTI: 2


«La mia anima è fuori del suo elemento, come un pesce sulla riva sabbiosa, e si avvolge e si agita, di qua di là, finché non si dissecchi nell'ardore del giorno.»

VOTI: 1


«Come l'onda dell'oceano avvolge le rive dell'isole beate, così il mio cuore inquieto avvolgeva la pace della celeste fanciulla.»

VOTI: 1


«È pure eternamente certo e si rivela ovunque: quanto più innocente, più bella è un'anima, tanto più intimamente vive con gli altri esseri felici, che soliamo chiamare inanimati.»

tag: amore felicita e tristezza
VOTI: 1


«Non si conosce il cigno che naviga superbo, se giace sulla riva nel sonno.»

VOTI: 1


«Che cosa è tutto quanto gli uomini han pensato in millenni, di fronte a un solo istante di amore? È pur la cosa più perfetta, più divinamente bella della natura! Colà guidano tutti i gradini sulla soglia della vita, di là veniamo, colà andiamo!»

tag: amore uomini
VOTI: 1


«Io non domando più dove sia; era nel mondo e può nel mondo tornare. Ora è soltanto più nascosto in esso. Io non domando più cosa sia: io l'ho veduto, lo conosciuto.»

VOTI: 2


«Era qui, il divino, qui, nella sfera della natura umana e delle cose.»

tag: natura
VOTI: 1


«Non piangete, se le cose migliori sfioriscono! Presto ringiovaniranno. Non affliggetevi, se la melodia del vostro cuore si spegne! Presto si trova una mano che la ridesta.»

tag: giovani
VOTI: 1
1 2 3